Al Console Paolo Palminteri la Targa d'oro con lo stemma di Fiume

Al Console Paolo Palminteri la Targa d'oro con lo stemma di Fiume

Il Console generale d'Italia a Fiume Paolo Palminteri (Foto: Virna Baraba / Radio Fiume)

Anche il Console generale d'Italia a Fiume Paolo Palminteri tra i designati per il 2018 alla Targa d'oro con lo stemma della Citta' di Fiume. Per quanto riguarda, invece, il premio Citta' di Fiume per l'opera omnia, quest'anno il riconoscimento dovrebbe essere conferito all'attore Zdenko Botić.

Tutte le proposte avanzate dal Comitato per i premi e i riconoscimenti sono state approvate oggi dal sindaco Vojko Obersnel durante il suo collegio. L'ultima parola, pero', spettera' al Consiglio cittadino.

Tra gli altri designati alla Targa d'oro della Citta' di Fiume anche il club di tifosi Armada, l'associazione MIPRO, il conservatore Nenad Labus, l'attivista umanitaria di Kawasaki Hideyo Ashigaki, i musicisti Darko Jurković e Davor Tolja, la Fondazione universitaria di Fiume nonche' suor Suzana Samardžić.

Dovrebbero essere assegnati anche due premi annuali alla docente universitaria Jasminka Ledić e all'attore Zlatko Vicić.

Komentari