Divjak: La Dolac ha reagito in modo tempestivo ed efficace

Divjak: La Dolac ha reagito in modo tempestivo ed efficace

Foto: Pixsell

Sta facendo ancora discutere il caso della Scuola elementare italiana Dolac di Fiume, con gli alunni che frequentano il doposcuola disgustati lunedi' scorso dalla presenza nella minestra loro servita di larve di tarma alimentare.

Oggi dovrebbero venire comunicati i risultati delle analisi dei campioni di minestra prelevati dall'Istituto per la Salute pubblica.

La Dolac, cosi' nel comunicato emesso ieri pomeriggio, ha subito interrotto la collaborazione con l'azienda erogatrice dei pasti al doposcuola, la Blato 1902, che a sua volta si e' pubblicamente scusata per quanto successo, rilevando che in anni di forniture di pasti a scuole e imprese non era mai capitata una cosa del genere.

Nessun problema lunedi' nelle altre due scuole italiane, Gelsi e San Nicolo', che ricevono i pasti dallo stesso fornitore.

Ad esprimersi sulla vicenda e' stata pure la ministra della Scienza ed Istruzione, Blaženka Divjak, la quale ha asserito che la Dolac ha reagito in modo tempestivo ed efficace, senza avere alcuna responsabilita' per l'incidente.

Komentari