Domani a Fiume la Giornata del patrimonio ebraico

Domani a Fiume la Giornata del patrimonio ebraico Domani a Fiume la Giornata del patrimonio ebraico
Una delle opere di Laura Fonovich esposte alla sinagoga fiumana (foto: Rina Brumini) Una delle opere di Laura Fonovich esposte alla sinagoga fiumana (foto: Rina Brumini)
Una delle opere di Laura Fonovich esposte alla sinagoga fiumana (foto: Rina Brumini Una delle opere di Laura Fonovich esposte alla sinagoga fiumana (foto: Rina Brumini

La sinagoga di Fiume (foto: archivio)

Domani, 2 settembre, nella sinagoga a Fiume si terra' la Giornata del patrimonio ebraico. La manifestazione, che iniziera' alle 17.30, e' patrocinata dalla Citta' di Fiume e dalla Contea litoraneo-montana.

La Giornata del patrimonio ebraico viene promossa in collaborazione con l'associazione Amici di Israele di Gorizia. 

Coordinatrice del progetto e' Rina Brumini. Si avra' l'esibizione del cantante David Danijel, la degustazione di cibi della tradizione ebraica e vini kasher e la presentazione del libro di Rina Brumini Židovska zajednica u Rijeci (La comunita' ebraica a Fiume).

Sempre domani alla sinagoga fiumana inaugurazione della mostra dal titolo Esilio della luce dell'artista milanese di origini istriane Laura Fonovich. Si potranno ammirare 14 opere realizzate con una tecnica davvero particolare che unisce pittura, fotografia e scultura.

Rina Brumini ci ha presentato i vari contenuti della Giornata del patrimonio ebraico mentre Laura Fonovich si sofferma sulla tecnica da lei usata per la realizzazione delle opere che si potranno ammirare anche a Fiume a partire da domani. Ci ha parlato pure delle sue origini istriane:

Rina Brumini presenta la Giornata del patrimonio ebraico, a cura di Virna Baraba

Laura Fonovich parla dell'arte e delle sue origini, a cura di Virna Baraba

Komentari