La Commissione elettorale centrale ufficializza i risultati del voto

La Commissione elettorale centrale ufficializza i risultati del voto

Foto: Virna Baraba / Radio Fiume

Ieri la Commissione elettorale centrale dell'Unione Italiana ha ufficializzato i risultati del voto dell'8 luglio scorso. In riferimento alla sola Fiume, rileveremo che dei 262 votanti, 187 (il 71,37 per cento) si sono espressi a favore di Maurizio Tremul.

Maurizio Tremul e' stato il candidato unico alla carica di presidente dell'Unione Italiana. Le schede bianche sono state 47, quelle nulle 28.

Per quanto riguarda le elezioni per il presidente della Giunta esecutiva dell'Unione Italiana, in 171 (65,27 per cento) hanno cerchiato il nome di Marin Corva, mentre 83 elettori (31,68 per cento) hanno scelto Sandro Damiani. Otto le schede, tra bianche e nulle.

Confermato dalla predetta Commissione che a rappresentare Fiume nell'Assemblea dell'Unione Italiana saranno Sandro Vrancich (172 voti), Flavio Cossetto (166), Mario Simonovich (153), Moreno Vrancich (147), Denis Stefan (134) e infine Jenny Chinchella (126 preferenze).

Questi gli altri connazionali del Quarnero eletti nel parlamentino della nostra massima organizzazione comunitaria: Krsto Babić - Abbazia, Gianfranco Surdić - Cherso, Rikardo Staraj - Draga di Moschiena, Suzana Abram - Laurana, Nikola Andrijčić - Lussinpiccolo e Mario Giorgio Giurcich - Veglia.

Komentari