La prima de "Gli imbianchini non hanno ricordi" sabato prossimo a Fiume

La prima de "Gli imbianchini non hanno ricordi" sabato prossimo a Fiume

La conferenza stampa di ieri a teatro (foto: Pixsell)

Presentato ieri pomeriggio, in sede di conferenza stampa, lo spettacolo del Dramma Italiano "Gli imbianchini non hanno ricordi", la cui prima e' in programma dopodomani, sabato, al Teatro Ivan de Zajc di Fiume con inizio alle 19.30.

Si tratta di un brillante e intrigante pezzo del Maestro della commedia e premio Nobel per la letteratura Dario Fo.

L'opera descrive e gioca con i rapporti interpersonali, soprattutto con la gelosia al femminile e porta il pubblico a riconoscersi in situazioni a se' vicine, portate all'estremo.

Sette gli attori della nostra compagnia di prosa che vedremo in scena (fra cui Ivna Bruck nel ruolo della vedova e padrona di casa, nonche' Mirko Soldano e Giuseppe Nicodemo nei panni dei due imbianchini), affiancati da sei ballerini del corpo di ballo dello Zajc.

"Gli imbianchini non hanno ricordi", per la regia di Mario Kovač, sara' replicato a Fiume lunedi', 18 e martedi', 19 marzo, sempre alle 19.30 al teatro fiumano. La settimana prossima lo spettacolo sara' proposto anche a Capodistria e Pola.

In occasione della prima del Dramma Italiano, ecco l'intervista di Selina Sciucca al direttore della nostra compagnia di prosa, Giulio Settimo. Ascoltate anche quanto dichiarato da Giuseppe Nicodemo e Mirko Soldano:

Intervista a Giulio Settimo a cura di Selina Sciucca

Intervista a Giuseppe Nicodemo, a cura di Selina Sciucca

Intervista a Mirko Soldano, a cura di Selina Sciucca

Komentari