Hrvatski radio

Radio Rijeka

All'ex Liceo premiati i vincitori del concorso letterario San Vito

14.06.2013.

16:10

Autor: Virna Baraba

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Per il 23.esimo anno consecutivo la Scuola media superiore italiana di Fiume ha ospitato oggi la cerimonia di consegna dei premi ai vincitori del concorso letterario San Vito promosso dalla Societa' di studi fiumani con sede a Roma.

Normal 0 false false false EN-US X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Quest'anno per quanto riguarda la categoria riservata agli alunni delle scuole elementari italiane, il primo premio e' stato assegnato ex aequo ad Alba Bukša e Gabriella Baković della settima classe della Gelsi. Il tema svolto e' stato Nella tua esperienza quotidiana l'uso bilingue, italiano e croato, ti crea qualche difficolta' o arricchisce il tuo rapporto con gli altri? Ricorri anche a forme dialettali?

Per cio' che concerne invece la categoria degli alunni dell'ex Liceo, primo premio ex aequo a Matea Linić della seconda classe ed Enrica Dukić della quarta. Il tema trattato e' stato Quali sono le motivazioni che ti hanno indotto a scegliere la scuola italiana di Fiume? Quali sono gli elementi piu' significati che la scuola ti ha offerto sul piano della preparazione culturale e soprattutto della formazione della persona?

Numerose le autorita' conteali, cittadine, ecclesiastiche ed esponenti della Comunita' nazionale italiana nonche' il Console generale d'Italia a Fiume Renato Cianfarani presenti alla cerimonia odierna che si rinnova di anno in anno con lo stesso entusiasmo in quanto vede quali protagonisti i giovani, impegnati a tramandare l'essenza della fiumanita', come rilevato dalla preside dell'ex Liceo Ingrid Sever.

Questo premio contribuisce al processo di formazione dei ragazzi  costituendo altresi' un profondo legame tra esuli e rimasti, ha dichiarato, invece, Amleto Ballarini, presidente della Societa' di studi fiumani con sede a Roma che Virna Baraba ha  interpellato al termine della cerimonia odierna, un momento emozionante come sottolineato dallo stesso Ballarini:

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.