Hrvatski radio

Radio Rijeka

Dal 2014 collegamenti aerei tra Veglia e l'Italia

05.11.2013.

16:16

Autor: Virna Baraba

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Il rafforzamento dei rapporti economici e commerciali tra Italia e Croazia ma soprattutto a livello di regioni e’ stato il tema centrale dei colloqui odierni tra lo zupano della contea litoraneo-montana Zlatko Komadina e il console generale d’Italia a Fiume, Renato Cianfarani.

La nostra regione, come rilevato da Komadina, collabora fruttuosamente con Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia ed Emilia Romagna con le quali ha realizzato una trentina di progetti.

Il momento economico non e’ facile, ha sottolineato Cianfarani, ma si possono portare avanti progetti comuni da candidare ai fondi europei. L’interesse da parte degli investitori italiani non manca, ha aggiunto il console italiano, soprattutto per i settori riguardanti infrastrutture, trasporti, turismo, edilizia, energia e sanitario.

Annunciato inoltre da parte del vicezupano Marko Boras Mandić che dall’anno prossimo si avranno collegamenti aerei tra l’aeroporto fiumano a Omišalj (Castelmuschio) e Fiumicino.    

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.