Hrvatski radio

Radio Rijeka

Dramma Italiano: Come risolvere gli 'Omicidi in pausa pranzo'?

28.04.2016.

14:00

Autor: Virna Baraba

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Appuntamento questa sera alla Casa di cultura croata a Sušak con l'ultima premiere stagionale del Dramma Italiano. Verra' messa in scena la prima assoluta di 'Omicidi in pausa pranzo', realizzata in coproduzione con il Teatro La Contrada di Trieste.

La regia e la drammaturgia dello spettacolo, tratto dall'omonimo romanzo di Viola Veloce, sono di Paola Galassi.

Questa spassosa commedia criminale vede nel ruolo della protagonista Rossana Carretto, volto noto della televisione italiana. Ha partecipato tra l'altro a trasmissioni quali Zelig e Colorado.

Gli altri interpreti sono Rosanna Bubola, Giuseppe Nicodemo, Paola Bonesi, Gualtiero Giorgini e Marcello Mocchi.

La scenografia e' stata curata da Aleksandra Ana Buković, i costumi, invece, da Manuela Paladin Šabanović. Predrag Potočnjak, invece, firma il disegno luci.

Inizio dello spettacolo alle 19.30. A mezzogiorno Omicidi in pausa pranzo e' stato proposto agli alunni delle scuole italiane. 

Francesca Zanardelli e' un'impiegata di una grande azienda italiana; dopo la pausa pranzo, trova il cadavere della sua insopportabile collega sotto la scrivania del suo ufficio. Questo e' solo l'inizio di questa spassosa commedia criminale incentrata su funerali, interrogatori, telefonate, inaspettati incontri e continui colpi di scena con la protagonista che deve mettersi in gioco sul lavoro e riflettere sulla propria vita familiare e sentimentale.

Lo spettatore si divertira', con gli attori del Dramma Italiano di Fiume, de La Contrada di Trieste e alcuni volti noti della televisione italiana, a seguire i vari indizi per scoprire l'assassino con un testo contemporaneo ed innovativo inserito nel piu' classico teatro degli equivoci italiano.

Rossana Carretto e' alla sua prima esperienza teatrale a Fiume come pure Marcello Mocchi. Ecco le loro impressioni alla vigilia della prima assoluta di questa sera assieme a quelle di Paola Bonesi e Gualtiero Giorgini: 

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.