Hrvatski radio

Radio Rijeka

Furio Radin eletto vicepresidente del Sabor

20.06.2017.

13:28

Autor: Andrea Marsanich

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Nella seduta di ieri, il deputato connazionale Furio Radin e' stato eletto vicepresidente del Sabor, su proposta dei club parlamentari della Comunita' democratica croata, del Partito popolare e delle minoranze nazionali.

Ad esprimersi a favore di Furio Radin, 109 deputati, con un voto contrario (dello schieramento Most) e nessuno astenuto.

Appoggio, dunque, unanime dei parlamentari nei confronti del collega italiano, presente nell'emiciclo parlamentare dal 1992, per ben 8 legislature.

In seguito alla sua elezione a vicepresidente del Sabor, Radin ha ceduto la presidenza della Commissione parlamentare per i diritti umani e delle minoranze nazionali al deputato della minoranza serba, Milorad Pupovac. Sempre ieri, il Sabor ha votato la fiducia a Marija Burić Pejčinović, nuovo vicepresidente del governo e ministro degli Esteri, subentrata al dimissionario Davor Ivo Stier.

Andrea Marsanich ha interpellato Furio Radin il quale ha dichiarato quanto segue:

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.