Hrvatski radio

Radio Rijeka

Gentiloni riconferma l'interesse politico dell'Italia per la CNI

10.07.2015.

12:46

Autor: Virna Baraba, Iva Pavletić Crnić

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Molto positivo e cordiale il colloquio di ieri tra i vertici dell’Unione Italiana ed il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni, tenutosi a Dubrovnik (Ragusa), a margine del Croatia Forum.

Riconfermato da parte del titolare della Farnesina l’interesse politico dell’Italia per il mantenimento dell’identità e dell’autonomia della Comunità Nazionale Italiana in Croazia e Slovenia.

Presenti all'incontro il Presidente dell'Unione Italiana e della Giunta Esecutiva rispettivamente Furio Radin e Maurizio Tremul nonche' il Presidente dell’Assemblea Roberto Palisca ed il Segretario Generale dell’Unione Italiana, Christiana Babić.

Radin ha colto l’occasione per invitare Gentiloni a partecipare l’anno prossimo alle celebrazioni dei 25 anni dell’Unione Italiana. il ministro ha accettato con entusiasmo.

Furio Radin si sofferma brevemente sull'incontro di ieri con il ministro Gentiloni:

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.