Hrvatski radio

Radio Rijeka

14:48 / 07.10.2015.

Autor: Andrea Marsanich

Il Corridoio Adriatico: futuro e prospettive

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Nell'ambito delle Giornate della cultura italiana del Consolato generale d'Italia a Fiume, alla galleria Kortil si e' svolta oggi la tavola rotonda intitolata 'Il corridoio adriatico: futuro e prospettive'.

La tavola rotonda e' stata promossa da Unione Italiana, Universita' popolare di Trieste e Citta' di Fiume.

Dopo i saluti del Console generale d'Italia Fiume, Paolo Palminteri, di Maurizio Tremul, a capo della Giunta esecutiva dell'Unione Italiana e di Fabrizio Somma, presidente dell'Universita' popolare di Trieste, il primo intervento e' stato quello di Claudio Boniciolli, con tema L'Adriatico, via dell'Europa centro orientale.

Degli altri interventi, da citare Bojan Hlača che si e' soffermato sul Nord Adriatico, quale corridoio per le merci adriatiche verso l'Europa centrale, mentre Alessandro Becce ha parlato della situazione attuale e delle prospettive del settore contenitori nel porto di Fiume.

Sentiamo quanto dichiaratoci dal Console generale Paolo Palminteri e dal presidente dell'Universita' popolare di Trieste, Fabrizio Somma: