Hrvatski radio

Radio Rijeka

09:31 / 02.06.2016.

Autor: Andrea Marsanich

La CNI collante tra Croazia e Italia, due Paesi amici

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

In occasione della Festa nazionale del 2 giugno, ieri il Console generale d'Italia a Fiume, Paolo Palminteri, ha offerto il tradizionale ricevimento, tenutosi nuovamente (e a distanza di anni) nell'ex Palazzo del Governo.

Erano presenti numerose autorita' degli ambienti politici, imprenditoriali, culturali e sportivi di Italia e Croazia.

Nel suo intervento, il Console Paolo Palminteri ha rimarcato l'importanza e i valori della Festa della Repubblica, sottolineando sia l'ottima collaborazione in piu' settori tra Italia e Croazia, sia la Comunita' nazionale italiana, che ha saputo difendere la sua identita' anche in anni difficili, costituendo un collante tra i due Paesi amici.

Il presidente dell'Unione Italiana, Furio Radin, nel rendere merito all'Italia per il pluridecennale sostegno alla sua unica minoranza all'estero, ha voluto tra l'altro ringraziare associazioni e singoli che in questi mesi hanno avuto parole d'appoggio nei riguardi dell'Edit, gravata da una crisi finanziaria senza precedenti. 

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.