Hrvatski radio

Radio Rijeka

16:07 / 11.09.2017.

Autor: Sandro Vrancich

Tobia Rava' e i numeri della creazione

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Questo pomeriggio, con inizio alle ore 17, nella Sinagoga a Fiume, in via Ivan Filipović 9, si terra' la mostra-conferenza di Tobia Rava' dal titolo "Da'at - I numeri della creazione". Quando parole e numeri, associati al mondo rappresentato, assumono in altro valore.

Tobia Ravà si occupa di cultura mistica ebraica (kabbalah e ghematrià), logica matematica e arte contemporanea. È autore della “Congettura di Ravà” (una congettura matematica dimostrata e accolta, sui numeri teosofici della sequenza di Fibonacci) e cofondatore, con Maria Luisa Trevisan, di PaRDeS, Laboratorio di Ricerca d'Arte Contemporanea.

Durante l'appuntamento odierno, oltre a poter ammirare alcune opere realizzate da Rava', si parlera' della kabala che è un metodo di interpretazione del testo biblico ebraico, sviluppato in Europa tra il XII e il XVII secolo. Rava' si soffermera' pure sulla ghematrià, ossia su una parte della kabbalah che analizza i valori numerici di ogni parola. L'alfabeto ebraico è composto da 22 lettere. Ciascuna lettera ha un corrispettivo numerico e ogni numero ha un riferimento anche oggettuale.

La conferenza viene promossa dalla Comunita' ebraica di Fiume nel quadro delle celebrazioni in occasione del 70° anniversario della sua fondazione. Si svolge in collaborazione con PaRDeS, Laboratorio di Ricerca d'Arte Contemporanea, sotto il patrocinio e con il supporto finanziario della Citta' di Fiume, della Regione litoraneo-montana, del Consiglio della minoranza nazionale italiana della Regione litoraneo-montana, del Consiglio della minoranza nazionale italiana della Città di Fiume, della Società Dante Alighieri e della casa d'assicurazione Croatia osiguranje.

Sandro Vrancich ha intervistato Tobia Rava' e Maria Luisa Trevisan:

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.