Hrvatski radio

Radio Rijeka

16:07 / 27.11.2015.

Autor: Sandro Vrancich

Varato il programma d'attivita' per il 2016 a favore della CNI

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Riunito ieri sera a Fiume il Consiglio regionale della minoranza italiana, con un unico punto all'ordine del giorno: il programma di attivita' per il 2016. Le due neocostituite Commissioni, quella culturale e per i diritti della minoranza italiana, hanno proposto una miriade di programmi e progetti.

Quest'ultimi difficilmente potranno pero' venir coperti con i mezzi a disposizione del Consiglio.

Per quanto riguarda la Commissione culturale da segnalare, tra le tante idee, una ricerca su tutti quei connazionali che, una volta finito l'ex Liceo, hanno preso strade diverse e non frequentano piu' la nostra Comunita'.

Citati poi i laboratori di cucina per ragazzi, progetto da estendere a tutte le Comunita' degli Italiani, con proposte riguardanti le ricette originali delle nostre terre e la stesura di un libro sulla nostra cucina.

La predetta Commissione per la tutela dei diritti minoritari ha invitato i consiglieri ad esprimersi nel 2016 specie sulla Maturita' di stato per i ragazzi delle scuole medie, sul seggio garantito della nostra Comunita' nazionale al Consiglio cittadino, su Radio Fiume, sul disagio dei connazionali in relazione alla mancanza del doppio voto alle parlamentari, nonche' su tanti altri problemi correnti.

Sentiamo le dichiarazioni di Melita Sciucca e Moreno Vrancich che si soffermano sull'attivita' delle rispettive Commissioni, quella culturale e quella per la tutela dei diritti minoritari: