Hrvatski radio

Radio Rijeka

14:15 / 29.07.2013.

Autor: Virna Baraba

Volosca trasformata in una galleria d'arte all'aperto

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

L’ultimo fine settimana di luglio a Volosca e’ trascorso all’insegna dell’arte. Si e’ svolto, infatti, il concorso internazionale di pittura 'Mandracchio' che ha visto tra gli organizzatori la Comunita’ degli Italiani di Abbazia. 155 gli artisti ad aver partecipato al concorso. Barbara Cetina ha vinto il primo premio nella categoria generale. Neva Pizzul, invece, si e’ imposta nella categoria professionisti mentre Aleksandar Tomulić ha vinto il primo premio nella sezione arte fotografica.

Normal 0 false false false EN-US X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Sabato, invece, e’ stata la volta del 'Piccolo Mandracchio' che ha visto la partecipazione di un’ottantina di bambini e ragazzi di eta’ compresa tra i 2 e i 13 anni provenienti da varie parti della Croazia ma anche dall’estero: Italia, Slovenia, Serbia, Austria, Germania, Spagna e Cina. Tra i premiati anche il piccolo Sandro Mihočić di soli 4 anni.

          Quest’anno la manifestazione e’ stata dedicata alla memoria di Daria Vlahov Horvat prematuramente scomparsa nel febbraio scorso. Daria ha partecipato varie volte al 'Mandracchio' e i premi non sono mancati.

           Il prossimo fine settimana il pittore connazionale Claudio Frank promuovera’ il cosiddetto post Mandracchio. Si tratta di una mostra vendita di suoi dipinti.  L’esposizione verra’ allestita di fronte al ristorante Le Mandrać, sempre a Volosca.