Hrvatski radio

Radio Rijeka

Connazionali e non acquistate l'abbonamento al DI

17.09.2014.

16:26

Autor: Sandro Vrancich / Virna Baraba

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Il Console generale d'Italia a Fiume Renato Cianfarani nonche' alcuni rappresentanti delle istituzioni della Comunita' nazionale italiana hanno aderito oggi alla campagna abbonamenti del Dramma Italiano.

Al botteghino del Teatro Ivan Zajc di Fiume la direttrice della compagnia di prosa italiana Leonora Surian e il sovrintendente del teatro Oliver Frljić hanno accolto i nuovi abbonati al Dramma Italiano per la stagione 2014/2015.

Ad acquistare l'abbonamento sono stati, tra gli altri, il console Cianfarani, il presidente della Giunta esecutiva dell'Unione Italiana Maurizio Tremul, la presidente della Comunita' degli Italiani di Fiume Orietta Marot, il preside della Scuola media superiore italiana di Fiume Michele Scalembra e il presidente dell'Universita' popolare di Trieste Fabrizio Somma.

Con l'iniziativa promossa oggi, si vuole spronare gli appartenenti al Gruppo nazionale italiano nonche' i cittadini di Fiume e dintorni ad acquistare l'abbonamento al Dramma Italiano che eredita dal passato solo 5 abbonate.

Sandro Vrancich ha interpellato il Console Cianfarani, Maurizio Tremul e la direttrice del DI Leonora Surian:

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.