Hrvatski radio

Radio Rijeka

16:16 / 21.05.2014.

Autor: Virna Baraba

Finalmente una commedia in dialetto istroveneto

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Al Teatro Ivan Zajc di Fiume appuntamento questa sera con la premiere de 'I botoni de la montura', un adattamento delle 'Maldobrie' di Carpinteri e Faraguna, messo in scena dal Dramma Italiano in collaborazione con il Gruppo teatrale per il dialetto di Trieste.

E’ un’esilarante commedia che proporra’ una serie di storielle di bodoli, dalmati e istriani vissuti al tempo del vecchio impero austro-ungarico.

La regia e’ stata affidata al triestino Giorgio Amodeo. Le scene sono di Toni Plešić che vedremo anche nelle vesti di attore, i costumi di Manuela Paladin Šabanović. Le luci sono state ideate da Predrag Potočnjak mentre le musiche sono curate da Zvjezdan Ružić.

La premiere de I botoni de la montura si avra’ stasera alle 19.30.

Il Teatro Ivan Zajc e il Dramma italiano Vi invitano ad aiutare le vittime delle inondazioni con l'acquisto dei biglietti per lo spettacolo I botoni de la montura di Carpinteri e Faraguna, in programma venerdi' 23 maggio con inizio alle 19.30.
Tutti i proventi della rappresentazione saranno devoluti in beneficenza per aiutare le zone allagate. Previsti i sottotitoli in lingua croata.

Virna Baraba, in vista della premiere di stasera, ha chiacchierato con due interpreti de I botoni de la montura, Rosanna Bubola e Bruno Nacinovich: