Hrvatski radio

Radio Rijeka

UPT: 'Il blocco dell'attivita' della CI Fiume e' impermissibile

25.09.2014.

15:29

Autor: Virna Baraba

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

La situazione attuale e le difficolta’ che si frappongono ad un organico sviluppo dell’attivita’ della Comunita’ degli Italiani di Fiume al centro dell’attenzione dell’incontro svoltosi stamani a Fiume tra la dirigenza del sodalizio di Palazzo Modello e il presidente e il direttore generale dell’Universita’ popolare di Trieste rispettivamente Fabrizio Somma e Alessandro Rossit.

La situazione attuale e le difficolta’ che si frappongono ad un organico sviluppo dell’attivita’ della Comunita’ degli Italiani di Fiume al centro dell’attenzione dell’incontro svoltosi stamani a Fiume tra la dirigenza del sodalizio di Palazzo Modello e il presidente e il direttore generale dell’Universita’ popolare di Trieste rispettivamente Fabrizio Somma e Alessandro Rossit.
 
La presidente della Comunita’ degli Italiani Orietta Marot ha tratteggiato a grandi linee il grosso sforzo della dirigenza per rimettere in piedi il sodalizio e superare difficolta’ e impedimenti che vanno dalla necessita’ di adeguare uno statuto palesemente obsoleto risalente al 1998 alla paurosa penuria di mezzi finanziari che a 70 anni dalla sua nascita minacciano di metter in forse l’esistenza stessa della piu’ numerosa comunita’ minoritaria.
 
I dirigenti dell’Universita’ popolare di Trieste hanno espresso la loro disponibilita’ a informare sollecitamente il Ministero degli Affari Esteri per quanto concerne gli aspetti della questione di competenza dell’ente triestino, in quanto il blocco dell’attivita’ e’ impermissibile.
 
Allo stesso modo hanno auspicato il ricorso a formule alternative idonee a garantire il funzionamento del sodalizio in collaborazione con l’Unione Italiana.
 
Presenti all’incontro anche il vicepresidente della Comunita’ degli Italiani Mario Simonovich e la presidente del Comitato esecutivo Corinna Gherbaz Giuliano. E’ quanto contenuto nel comunicato stampa diffuso dal sodalizio di Palazzo Modello.  

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.