Hrvatski radio

Radio Rijeka

Aumento del numero di iscritti agli asili ed elementari della CNI

02.10.2014.

15:31

Autor: Virna Baraba

HRT logo

HRT logo

Foto: HRT / HRT

Nel corso della sua sessione di ieri tenutasi a Visignano la Giunta esecutiva dell’Unione Italiana ha preso in esame la situazione riguardante il numero di iscritti alle istituzioni prescolari e scolastiche della Comunita’ nazionale italiana.

Iscrizioni che quest’anno hanno registrato un aumento di 114 unita’, salendo dai 4.336 dello scorso anno agli attuali 4.450.

Gli istituti prescolari registrano una lievitazione di 38 pargoletti, le elementari segnano un aumento di 111 alunni, mentre le scuole medie superiori accusano una perdita di 35 studenti.

Il presidente della Giunta esecutiva Maurizio Tremul ha espresso preoccupazione per il calo del numero di iscritti nelle medie. E’ un fatto che ci impone la definizione di una strategia chiara, efficace e rapida per invertire il trend, ha sottolineato Tremul.

Il responsabile della GE UI in mattinata ha incontrato a Fiume la direttrice della Scuola elementare Dolac Nadia Poropat e il preside della Scuola media superiore italiana Michele Scalembra.

Progetti immediati e futuri della Dolac e dell'ex Liceo sono stati al centro dei colloqui. L'incontro di ieri e' stata un’occasione per congratularsi con la direttrice e il corpo insegnanti della Dolac che figura tra le tre migliori elementari della Contea litoraneo-montana. E domani la Dolac riceverà l’importante riconoscimento da parte della Regione nel corso della cerimonia promossa in occasione della Giornata mondiale degli insegnanti.

Per quanto riguarda, invece, l’ex Liceo, Tremul e Scalembra hanno parlato della giusta valorizzazione delle risorse umane e delle collaborazioni con le analoghe istituzioni in Italia, delle prospettive di crescita della scuola media nonche’ dell'annosa problematica dell'equipollenza e del riconoscimento dei titoli di studio conseguiti in Italia che continua a danneggiare i nostri giovani laureati.

Programe Hrvatskoga radija slušajte na svojim pametnim telefonima i tabletima preko aplikacija za iOS, Android i Huawei.